Il Presepe Sospeso

Sala Mostre del Comune  - dal 28 novembre 2021 al 9 gennaio 2022: dal lunedì al venerdì: 10:00 ~ 12:30 e 15:00 ~ 18:00 e sabato, domenica e festivi 10:00 ~ 13:00 e 15:30 ~ 19:30

Giampiero Desideri ha impiegato circa un mese e mezzo di lavoro per realizzare nel 2016 il suo “presepe sospeso”.
L’opera, realizzata interamente in legno, nasce dal desiderio di creare un presepe originale, che sembra scendere dal cielo, alternativo alle consuete rappresentazioni della Natività. L’idea è nata osservando le luminarie discendenti e gli addobbi realizzati con ombrelli colorati appesi a fili tra le vie delle città.
L’opera è stata esposta per due anni consecutivi a Poggio Bustone durante la rassegna “Il paese diventa presepe”, successivamente nella frazione Santa Rufina di Cittaducale per la manifestazione “Presepi nei vicoli” e all’interno della Caserma della Guardia di Finanza a Rieti.

Oggi arriva la donazione del presepe sospeso al progetto “La Valle del Primo Presepe”, con il desiderio che l’opera possa continuare a far sognare ed emozionare un pubblico più ampio possibile in uno spazio adeguato alla notevole mole dell’istallazione.

Previous ArticleNext Article